BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates

3° RADUNO FIAMME ORO AD ATLETICAmente

di Federico Dell’Aquila

Sabato 10 e domenica 11 novembre per la terza volta in questo 2018 gli atleti delle Fiamme Oro di atletica leggera saranno in raduno a Padova. Sarà un raduno interamente dedicato alla formazione, con gli atleti e i tecnici del gruppo sportivo della Polizia di Stato che prenderanno parte al convegno di ATLETICAmente. Organizzato da Centro Studi Fidal, CONI e FIDAL Veneto e Scuola Regionale dello Sport, “ATLETICAmente 2018” prevede una sessione pomeridiana il sabato dalle ore 14.30 alle ore 19.00 ed una mattutina la domenica dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

L’edizione n. 14 ha il titolo Sonno o son Desto? – Le Neuroscienze applicate allo Sport e si svolgerà per la prima volta presso il teatro “Pietro d’Abano” di Abano Terme alla presenza, tra gli altri, di Antonio La Torre, nel suo nuovo ruolo di Commissario Tecnico. Tra i relatori nell’ambito del coaching spiccano i nomi di Massimo Pegoretti, allenatore del nostro Yeman Crippa, e di Jacques Borlée – già velocista di buon livello e allenatore europeo dell’anno del 2011 – padre-coach dei suoi quattro figli, tra cui i fratelli Kevin e Jonatham Borlée, tra i migliori 400isti europei dell’ultimo decennio.

Non si possono non citare anche gli interventi del prof. Franco Combi dal titolo molto interessanti: Mi rompo, mi aggiusto… mi alleno? Il risultato come obiettivo…la salute come pre-requisito e di Vincenzo Canali con Equilibri posturali e performance.

Oltre ad “ATLETICAmente” domenica 11 novembre è previsto a Sgonico (TS) il 44° Cross della Carsolina. Per le Fiamme Oro gareggeranno il rientrante Andrea Sanguinetti e lo junior Riccardo Martellato.

Guarda anche...

DISARO’ PROTAGONISTA NELL’ULTIMA PROVA NAZIONALE DI MARCIA

di Federico Dell’Aquila Domenica 21 ottobre a Reggio Emilia si è svolto l’ultima prova nazionale ...

ADMO: E’ RECORD DI TIPIZZAZIONI!

di Federico Dell’Aquila Match it now a Padova ha fatto centro: sabato 13 ottobre davanti ...