BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates
6OriRieti16 - FiammeOroAtletica

Crippa e Folorunso, volano le Fiamme Oro!

di Federico Dell’Aquila

Campionati italiani di Rieti e ancora ori per il gruppo sportivo della Polizia di Stato, mai così vincente come in questo 2016! Che emozioni sui 400 ostacoli dominati dal primo all’ultimo ostacolo da Ayomide Folorunso che si laurea campionessa italiana assoluta con 55”54, miglior prestazione italiana under 23 e minimo olimpico! Davvero brava!

«Finalmente una gara in cui riesco a fare quasi tutto bene…Quasi perché sul secondo ostacolo ho un po’ pasticciato ma poi tutto è andato bene, sono riuscita a fare un buon finale. Sono contenta. Ora europei di Amsterdam e poi Olimpiadi di Rio. Sììì!!!»

L’oro più combattuto è quello sui 1500 metri con protagonista assoluto Yeman Crippa che supera la concorrenza degli avversari correndo in 3’45”25. L’azzurro dimostra un volta in più di essere un vincente: gara d’attesa fino ai 1200 metri e poi una poderosa progressione bruciando tutti e superando di un soffio Marco Pettenazzo (3’45”27).

Due secondi posto chiudono il weekend super per le Fiamme Oro. Daniele Greco continua a crescere ed atterra a 16.41 metri, misura che gli permette di strappare un buon argento. Peccato per un minimo europeo solo sfiorato e un oro sfumato all’ultimo salto.

Fa una gara di sostanza anche Nazzareno Di Marco che si piazza  secondo anche lui dietro a Kirchler, primo con 62.34 metri. La misura del discobolo delle Fiamme Oro è di 57.73 metri ma oggi per vincere avrebbe dovuto realizzare nuovamente il suo primato!

La mattinata era cominciata con i 10 km di marcia che avevano visto Vito Minei giungere al quarto posto in 42’16”, a più di un minuto dal bronzo.

In conclusione non si può non segnalare l’ottimo piazzamento nei 400 ostacoli dell’atleta del settore giovanile Gioi Spinello che conclude al quinto posto in 1’01”03 mentre sui 3000 siepi Francois Marzetta è ottavo in 8’57″22 con Andrea Sanguinetti che si ritira.

Facendo un resoconto finale diventano sei gli ori collezionati dal gruppo sportivo della Polizia di Stato (Crippa, Folorunso, Fofana, Bianchetti, Jacobs, Massobrio), quattro gli argenti (Furlani, Bertolini,Greco e Di Marco) e due i bronzi (Abate, Tessaro).

(foto di Giancarlo Colombo/FIDAL)

Guarda anche...

massobrio - Fiamme Oro Atletica

Lanci da medaglia

di Federico Dell’Aquila Sabato 25 e domenica 26 febbraio ai campionati italiani invernali di lanci ...

Bertolini Roberto - Fiamme Oro Atletica

Weekend tra lanci e cross

di Federico Dell’Aquila  Dopo l’«anticipo» del venerdì sera che ha visto Ayomide Folorunso vincere i ...