BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates

GLI ALLIEVI FIAMME ORO PROTAGONISTI NELLE FINALI NAZIONALI

di Federico Dell’Aquila

Il 29-30 settembre si sono svolte le finali dei campionati di società su pista allievi. A Cinisello Balsamo (MI) era programmata la finale nazionale, che vedeva impegnata la squadra maschile. Gli allievi hanno ottenuto davvero un buon risultato, dimostrando di saper fare squadra, migliorando di tre posizioni la classifica parziale dopo le fasi di qualificazioni e classificandosi al 9° posto.

Analizzando le singole prestazioni, su tutti spiccano i risultati del multiplista Lorenzo Pezzolato, che è giunto secondo nei 110 ostacoli con 15”46. Lorenzo si è comportato ottimamente anche nell’alto, toccando quota 1.95 metri e giungendo terzo a pari misura con il primo e il secondo. Ha concluso terzo anche Alessandro Ferro che ha scagliato il suo giavellotto a 56.94 metri, per poi schierarsi anche nel peso per la squadra. A podio infine Enrico Disarò con 23’03”56 sui 5000 metri di marcia, Enrico che domenica ha dovuto coprire la gara dei 3000 metri piani a causa dell’infortunio occorso a Luca Bassan sui 2000 siepi (che il sabato aveva completato stoicamente la gara, chiudendo nono nonostante il dolore ad un polpaccio). Buoni piazzamenti anche di Nazareno Sacchetto, quinto sui 100 metri in 11”38 e sesto sui 200 metri in 23”24; di Alberto Magagna sesto nel salto in lungo con 6.16 metri, stesso piazzamento della staffetta 4×100 metri con Matteo Andrioli, Gherardo Gasparella, Tommaso Pagnin e Nazareno Sacchetto (44”12).

Completano i risultati il settimo posto di Giovanni De Fazio nei 400 ostacoli; i quattro noni posto di Marco Bertazzo (800 e 1500 metri), di David Cattarella nel martello e della staffetta 4×400 metri con Lorenzo Pezzolato, Giovanni De Fazio, Alberto Dal Santo e Gherardo Gasparella; i decimi posti di Elia Bassan (triplo), Giosuè Cattelan (asta e disco), di Alessandro Ferro (peso), l’undicesimo di Gasparella (400) e il dodicesimo di Disarò (3000 metri).

Contemporaneamente a Bovolone (VR) si è svolta la finale interregionale nord-est del campionato di società allieve, a cui ha preso parte invece la squadra femminile. Anche loro hanno dato il massimo e sono riuscite a migliorare il piazzamento provvisorio dal 12° posto al 9° posto finale tra le squadre del nord-est. A livello individuale spiccano le prestazioni di Veronica Marchiori, seconda nei 100 metri con 12”98 e quarta sui 200 metri (26”68), di Anna Lazzarotto, seconda nel martello con 41.14 metri e di Camilla Gianese, terza sui 3000 metri con 11’02”57.

Domenica 30 settembre a San Biagio di Callalta (TV) si è svolto infine il campionato regionale di società ragazzi e ragazze. A conferma della solidità di questo gruppo sportivo giovanile, le Fiamme Oro si sono classificate al secondo posto sia maschile (281 punti) che femminile (271 punti), dietro il CSI Provincia di Vicenza. Tra tante buone prestazioni spicca la vittoria di Federico Dicati negli 80 metri (7”7), di Gaia Barbiero nel vortex (42.65 metri) e della 4×100 ragazzi con 50”4 (Davide Baccan, Gabriele Grinzato, Sirio Schiavon e Federico Dicati), la 3×800 ragazzi con 7’43”7 (Daniele Pavan, Tagliapietra Alvise, Francesco Calore) e il secondo posto di Irene Garbo nell’alto (1.43 metri).

Guarda anche...

YEMAN CRIPPA TRASCINA SUL PODIO L’ITALIA DEL CROSS

di Federico Dell’Aquila Yeman Crippa non tradisce. Domenica 9 dicembre a Tilburg in Olanda erano ...

INCONTRA I CAMPIONI FIAMME ORO 2018

di Federico Dell’Aquila E’ tempo di bilanci e di guardare al futuro per le Fiamme ...