BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates
chesani Silvano - Fiamme Oro Atletica

Gli atleti Fiamme Oro agli assoluti di Ancona

di Federico Dell’Aquila

Ultimo appuntamento nazionale al Palaindoor di Ancona, dove sabato 18 e domenica 19 febbraio si svolgeranno i campionati italiani assoluti, ultima gara di selezione in vista degli Europei indoor di Belgrado (3-5 marzo).

Piuttosto qualificata è la pattuglia di atleti cremisi, a cominciare dalle specialità di salto che vedono iscritti il campione europeo indoor 2013 del triplo Daniele Greco, il vicecampione europeo indoor 2015 dell’alto Silvano Chesani e le promesse Marcell Jacobs (8.07 metri nel lungo per lui quest’anno e 6”69 sui 60 metri) e l’altista Erika Furlani (1.90 metri per lei), entrambi con in tasca già il lasciapassare per gli Euroindoor.

Non mancherà all’appuntamento sui 60 metri anche Michael Tumi e, sui 400 metri, l’ostacolista Ayomide Folorunso, impegnati in sfide all’ultimo centimetro in specialità in grande fermento nel 2017.

Sui 60 ostacoli vedremo il nostro Hassane Fofana mentre Sebastiano Bianchetti lancerà il peso con l’obiettivo dichiarato del minimo di partecipazione per gli Europei indoor. Nella stessa gara sarà al via anche Andrea Caiaffa, al rientro dopo un infortunio muscolare.

Nei 5000 metri di marcia spazio a Vito Minei mentre negli 800 e nei 1500 metri vedremo in gara la mezzofondista del settore giovanile Laura De Marco.

La manifestazione sarà trasmessa in diretta streaming e sarà possibile seguire i campionati italiani assoluti indoor 2017 di Ancona in TV sabato 18 febbraio con differita ore 19:15-20:25 su RaiSport e domenica 19 febbraio in diretta dalle ore 14:30-16:30 su RaiSport. 

Guarda anche...

Bertolini Roberto - Fiamme Oro Atletica

Weekend tra lanci e cross

di Federico Dell’Aquila  Dopo l’«anticipo» del venerdì sera che ha visto Ayomide Folorunso vincere i ...

Jacobs 2017 - Fiamme Oro Atletica

Il salto di Jacobs, la corsa senza ostacoli di Fofana

di Federico Dell’Aquila Che gara di salto in lungo, che prestazione di Lamont Marcell Jacobs! ...