BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates

LE FIAMME ORO SOSTENGONO LE RICERCHE DEL VIMM

di Federico Dell’Aquila

Mancano poche ore ormai al via della Padova Marathon, che si terrà domenica 22 aprile. Anche quest’anno le Fiamme Oro sono attivissime per dare visibilità al V.I.M.M., il Venetian Institute of Molecular Medicine, centro di eccellenza scientifica con 150 ricercatori provenienti da tutto il mondo – coordinati da un Comitato Scientifico Internazionale con due premi Nobel – che studiano, attraverso la ricerca, come sconfiggere patologie gravi quali cancro, diabete, malattie cardiovascolari e autoimmuni. Molte sono le iniziative messe in campo dal VIMM in occasione della Maratona e sostenute, per il quarto anno consecutivo, dalle Fiamme Oro.

Innanzitutto l’Istituto di Medicina Molecolare ha lanciato la raccolta fondi Sfida con noi il diabete, che le Fiamme Oro hanno subito abbracciato. Sostenere la ricerca è importantissimo e invitiamo tutti ad aderire cliccando su: www.retedeldono.it/it/progetti/fondazione-ricerca-biomedica-avanzata-onlus-vimm-venetian-institute-of-molecular-medicine-2.

Per dare massima visibilità al VIMM, alla partenza delle Stracittadine della Maratona di Padova ci sarà un nutrito gruppo di ricercatori, di sostenitori e di giovani atleti delle Fiamme Oro, accompagnati, nella corsa per la ricerca, dai genitori e da alcuni tecnici delle Fiamme Oro. E saranno più di 60 i partecipanti solo tra le fila delle Fiamme Oro!

Volete moltiplicare i risultati delle ricerche dell’Istituto di Medicina Molecolare? Anche quest’anno è possibile destinare il 5×1000 dell’Irpef a favore della ricerca scientifica. Scegliere la Fondazione Ricerca Biomedica Avanzata di Padova significa dare un contributo concreto alla crescita dell’Istituto, che lavora per comprendere i fattori che scatenano malattie oggi incurabili e per trovare nuovi farmaci che ne permettono la cura. Sconfiggere alla radice malattie come le leucemie e i tumori è possibile. Lo testimoniano i successi già raggiunti, ad esempio, nella cura del tumore alla prostata.

La sfida del VIMM è accelerare i tempi della ricerca perché i malati possano beneficiare, prima possibile, di cure risolutive e perché tutti possano usufruire di sistemi avanzati di prevenzione e diagnosi. Per raggiungere obiettivi così importanti è fondamentale investire nella ricerca, dotandosi di avanzate attrezzature di laboratorio e finanziando gruppi qualificati di ricercatori. Per sostenere la ricerca della Fondazione basta inserire nello spazio della dichiarazione dei redditi riservato al “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale” il codice fiscale: 92 102 180 285. E’ un gesto che non costa nulla, ma che fa progredire la vita!

Guarda anche...

CRIPPA A LONDRA, BIANCHETTI A OSAKA

di Federico Dell’Aquila Appuntamento internazionale di prestigio per Yeman Crippa, che sabato 19 maggio a ...

LANCI LUNGHI CREMISI

di Federico Dell’Aquila Lanciatori cremisi sugli scudi in questi giorni di gare. Domenica 13 maggio ...