BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates
Chesani Silvano - Fiamme Oro Atletica

Il volo d’oro di Chesani, lo sprint d’argento di Tumi

di Federico Dell’Aquila

Vola Silvano Chesani nell’alto ai campionati italiani assoluti indoor di Padova, toccando quota 2.29 metri e confermando il buono stato di forma in prospettiva Europei di Praga (6-8 marzo). Per il saltatore delle Fiamme Oro anche un tentativo tutt’altro che velleitario a 2.35 metri, prendendo confidenza con misure che diventerebbero interessanti in chiave continentale. Con 2.30 metri già saltato nel 2015 il portacolori delle Fiamme Oro è nono nelle graduatorie europee ma la classifica è piuttosto corta e il leader, l’azzurro Marco Fassinotti, è lontano solo quattro centimetri.

«Le sensazioni di oggi sono molto positive. Sono entrato a 2.15, saltando poi 2.21 e 2.25 tutto alla prima prova e passando le misure intermedie di 2.18, 2.23, 2.27. Per un pelo non valicavo anche 2.29 alla prima…Niente male come percorso. Sono soddisfatto per la misura e per come ho gestito la mia gara di oggi».

Silvano ha poi provato senza esito due volte i 2.32 metri, tenendosi una prova a 2.35 metri e lasciando intendere, con quel tentativo, di valere misure migliori del suo record di 2.33 metri.

Ha dimostrato tutto il suo valore anche il fuoriclasse cremisi della velocità Michael Tumi che, pur non accelerando come lui sa solitamente fare, si è preso una medaglia d’argento con una corsa piuttosto efficace nella fase lanciata. Il tempo di 6”67 gli permette anche di essere il secondo delle graduatorie nazionali indoor, dietro al compagno di allenamenti in Francia Delmas Obou, campione italiano con 6”66. Entrambi dovrebbe far parte dei convocati agli Europei di Praga.

«Spero di poter essere della partita europea, manifestazione in cui due anni fa ho colto il bronzo. Per la finale ci vorrà un tempo al di sotto di 6”65 e so di valerlo. Ora mi rilasso due-tre giorni a casa e da mercoledì torno in Francia».

Nelle qualificazioni del salto in lungo, ancora una volta ha impressionato il giovane gioiello della Polizia di Stato Marcell Jacobs, atterrato alla misura record di 8.03 metri, seconda prestazione italiana al coperto under 23 dopo l’8.30 metri di Andrew Howe (4-3-2007, Birmingham). Peccato che il riacutizzarsi del pregresso risentimento muscolare abbia consigliato di rinunciare ad altri salti e alla finale, mettendo in dubbio la sua partecipazione alla massima rassegna continentale dove, è inutile negarlo, avrebbe buone carte-medaglia da giocarsi.

Il resoconto di oggi continua con il racconto della gara dei 400 metri dove Isalbet Juarez coglie una preziosa medaglia di bronzo, facendo segnare il crono di 47”94, lui che fino all’ultimo era in dubbio se prendere parte o meno ai campionati italiani indoor. Davanti ci sono l’azzurro Matteo Galvan con 46”80 e Francesco Cappellin, al primato con 47”39.

E’ costretto al ritiro sui 3000 metri, invece, Yeman Crippa, alle prese con una influenza intestinale che non gli ha permesso di esprimersi al meglio.

Settimo posto nel lungo per Alessio Guarini (7.25 metri) mentre, spostandosi ai campionati invernali di lanci lunghi di Lucca, nel disco è quinto Nazzareno Di Marco con la misura di 54.97 metri.

Statisticamente per le Fiamme Oro i campionati italiani assoluti indoor di atletica leggera si concludono così con due vittorie (Fofana, 60 hs e Chesani, alto), due secondi (Stano, 5000 marcia e Tumi, 60 metri) e tre terzi posto (Rossit, Tessaro e Juarez), a cui si aggiungono le medaglie degli invernali di lanci lunghi: un argento assoluto (Bertolini, giavellotto), un oro under 23 (Massobrio, martello) e un ulteriore argento tra gli under 23 (Bortolato, martello).

Tutti i RISULTATI – LINK – 

(foto di Giancarlo Colombo/FIDAL)

di Federico Dell'Aquila Vola Silvano Chesani nell’alto ai campionati italiani assoluti indoor di Padova, toccando quota 2.29 metri e confermando il buono stato di forma in prospettiva Europei di Praga (6-8 marzo). Per il saltatore delle Fiamme Oro anche un tentativo tutt’altro che velleitario a 2.35 metri, prendendo confidenza con…

Review Overview

Fiamme Oro Atletica

ll volo d'oro di Chesani, lo sprint d'argento di Tumi

User Rating: Be the first one !
0

Guarda anche...

Jacobs 2017 - Fiamme Oro Atletica

Il salto di Jacobs, la corsa senza ostacoli di Fofana

di Federico Dell’Aquila Che gara di salto in lungo, che prestazione di Lamont Marcell Jacobs! ...

chesani Silvano - Fiamme Oro Atletica

Gli atleti Fiamme Oro agli assoluti di Ancona

di Federico Dell’Aquila Ultimo appuntamento nazionale al Palaindoor di Ancona, dove sabato 18 e domenica ...