BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates
Palazzo Marcello - Fiamme Oro Atletica

Marcello Palazzo

di Domenico Fontana

Marcello Palazzo, da giovane promessa del salto con l’asta entrò in fiamme oro… In questi giorni esce dalla squadra dopo alcune stagioni problematiche… Sentiamo cosa ha da dirci della sua esperienza!

– Marcello, da quanti anni sei in Fiamme Oro?

Sono entrato nel 2009, sei anni fa.

– Come ti sei trovato in squadra?

Mi ci sono trovato un po’ per caso… No dai, a parte gli scherzi, era la squadra all’epoca con più prospettiva, piena di giovani e in rapida crescita!

– Come si inizia a fare una specialità come il salto con l’asta? Cosa ti ci ha portato?

Mi sono innamorato di questo sport guardando saltare quegli atleti che qualche anno dopo sarebbero diventati i miei allenatori. Sono stato fortunato in quanto nella mia città ci sono strutture e persone idonee per allenarsi bene nel salto con l’asta.

Nelle categorie giovanili eri al top mondiale della specialità ma poi hai faticato ad esprimerti con continuità a certi livelli: cosa ti ha impedito di esprimerti al massimo?

Non ho avuto un punto di riferimento, una presenza costante (come un allenatore) che mi accompagnasse in questi anni difficili.

Hai intenzione di continuare ad allenarti ed a competere?

Certo e andrò più forte di prima.

Cosa ritieni sia fondamentale per un atleta di alto livello per potere rendere al massimo?

Penso che serva un punto di riferimento, una persona che, comunque vada, ti stia vicino in ogni momento, sia quando vinci sia quando perdi.

Cosa vorresti fare ora che uscirai?

Voglio solo allenarmi per andare più forte di prima.

Cosa consiglieresti ad un giovane atleta che si avvicini per la prima volta alla tua specialità?

Sarò ripetitivo, ma trovatevi un punto di riferimento! Qualcuno che festeggi con voi quando vincete e vi faccia riflettere quando perdete! L’importante è stare insieme.

Come ti vedi tra 10 anni? (visto che sarai ancora parecchio giovane)

Vorrei riuscire a concludere la mia carriera convinto di avere espresso le mie qualità al massimo, per poter magari diventare un buon PUNTO DI RIFERIMENTO (un modello) per qualcuno che gareggerà tra 10 anni.

Grazie Marcello… Noi tutti ti auguriamo che il tuo obbiettivo di andare più forte che mai si realizzi!!! In bocca al lupo!!!

Guarda anche...

Massimo Stano - Fiamme Oro Atletica

A Torino si festeggia Massimo Stano!

di Federico Dell’Aquila Inizia con il piede giusto per il gruppo sportivo della Polizia di ...

Francesca Massobrio - Fiamme Oro Atletica

Ecco i Campionati Italiani Assoluti di Torino

di Federico Dell’Aquila Torino torna capitale dell’atletica leggera nazionale. Per la diciottesima volta nella sua ...