BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates
Berlino (Germania) dal 06 al 12/08/2018 Campionati Europei di Atletica Leggera, EAA European Championships - foto di Giancarlo Colombo/A.G.Giancarlo Colombo

MEETING DI PADOVA E NONSOLOSPORT RACE CON LE FIAMME ORO

di Federico Dell’Aquila

Domenica 2 settembre sarà una giornata storica per la “regina degli sport”: la 32ͣ edizione del Meeting internazionale “Città di Padova” tornerà a svolgersi sul rinnovato “Stadio Colbachini” del quartiere Arcella. Era dal 1993 che l’atletica mondiale non faceva tappa in questo Stadio in cui nel 1992 l’immenso Sergey Bubka stabilì uno dei suoi incredibili record del mondo dell’asta con 6.12 metri. L’impianto è stato portato da 6 a 8 corsie, con doppie pedane, standard che potranno fare del Colbachini un punto di riferimento per l’atletica leggera nazionale ed internazionale.

Si comincerà alle ore 17 con le gare giovanili, con la presenza di una pattuglia di sette atleti Fiamme Oro tra cadetti e cadette (under 16) e ben tre staffette delle categoria ragazzi e ragazze (under 14) per un totale di 19 ragazzi.

L’inaugurazione ufficiale dell’impianto avverrà alle ore 18 di fronte alle autorità tra cui il Sindaco Sergio Giordani, l’Assessore comunale allo Sport Sergio Bonavina e il Comandante del 2° Reparto Mobile Giuseppe Maria Iorio, presidente delle Fiamme Oro di atletica leggera. Contestualmente ci sarà una passerella d’onore per gli sportivi e le squadre padovane più rappresentativi tra cui alcuni atleti e allenatori del gruppo sportivo della Polizia di Stato, del Calcio Padova, del Plebiscito Nuoto e di Assindustria Sport, società organizzatrice dell’evento.

A seguire prenderanno il via le competizioni con i big dell’atletica leggera mondiale. Tre saranno gli atleti cremisi a tenere alta la bandiera nazionale. Alle ore 19.15 prenderà il via la gara di salto in alto con la finalista olimpica Desiree Rossit che se la dovrà vedere con la vicecampionessa mondiale Julija Levcenko e le altre azzurre Elena Vallortigara e Alessia Trost. Alle ore 19.45 scatterà dai blocchi il nostro Hassane Fofana, semifinalista agli ultimi Europei di Berlino nei 110 ostacoli affiancato, tra gli altri, all’altro azzurro Lorenzo Perini e all’oro mondiale Sergej Subenkov. Chiusura con il botto con i 100 metri (ore 20.30) con l’atleta cremisi Marcell Jacobs – quarto italiano di sempre sui 100 metri con 10”08 corso quest’anno – che sfiderà Chris Coleman, Mike Rodgers e Asafa Powell.

Oltre all’aspetto prettamente sportivo, nello spirito di collaborazione per i grandi eventi della Città, la Polizia di Stato dà un importante supporto, fornendo uomini e mezzi per la buona riuscita della manifestazione.

Il 2 settembre a Padova si terrà anche un importante evento per gli amanti del running. Per festeggiare i 25 anni di NonSoloSport, alle ore 19.00 da Prato della Valle prenderà il via la 9ͣ edizione della “NonSoloSport Race”, gara non competitiva cronometrata con un fine benefico: l’intero ricavato delle iscrizioni verrà devoluto per il sostegno delle ricerche di “Telethon” e dell’associazione “L’isola che c’è”, che patrocina progetti a favore dei bambini dell’Hospice pediatrico di Padova.

Le Fiamme Oro saranno presenti per fornire a NonSoloSport quel sostegno tecnico offerto settimanalmente alla “Corri per Padova”. D’altronde il legame tra Fiamme Oro e NonSoloSport è ormai consolidato, essendo la catena di abbigliamento sportivo padovana partner storico del gruppo sportivo della Polizia di Stato e tra i principali sostenitori di #UNCUORECREMISI, progetto a 360 gradi per la promozione dello sport inteso innanzitutto come fenomeno sociale.

Sportivamente parlando alla NonSoloSport Race prenderanno parte due campioni del gruppo sportivo della Polizia di Stato: Eyob Faniel, oro a squadre nella maratona agli ultimi Europei di Berlino e Andrea Sanguinetti, pluricampione italiano di cross mentre l’atleta Simone Gariboldi e il tecnico Alessandro Briana saranno i bikers apripista della manifestazione. Saranno “della partita” anche alcuni atleti del settore giovanile insieme alle loro famiglie oltre che numerosi appassionati uniti nella solidarietà.

Foto di FIDAL COLOMBO/FIDAL.

Guarda anche...

DISARO’ PROTAGONISTA NELL’ULTIMA PROVA NAZIONALE DI MARCIA

di Federico Dell’Aquila Domenica 21 ottobre a Reggio Emilia si è svolto l’ultima prova nazionale ...

ADMO: E’ RECORD DI TIPIZZAZIONI!

di Federico Dell’Aquila Match it now a Padova ha fatto centro: sabato 13 ottobre davanti ...