BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates

TRIS DI FIAMME ORO A SAN SILVESTRO

di Federico Dell’Aquila

Fine dell’anno all’insegna delle corse su strada sulla classica distanza dei 10 chilometri. A San Silvestro saranno due gli appuntamenti principali e tre gli atleti Fiamme Oro impegnati. L’edizione n. 45 della BOClassic Alto Adige, annunciata con un cast di livello mondiale, avrà tra i suoi attori più attesi Yeman Crippa e Eyob Faniel, a conclusione di un anno di altissimo livello per entrambi. Yeman Crippa arriva a Bolzano con l’eco del primo podio assoluto agli Europei di cross di Lisbona in una stagione che lo ha visto migliorare anche il record italiano dei 10 mila metri di Salvatore Antibo, l’ultimo italiano a vincere questa corsa ben 31 anni fa. Appena rientrato da un proficuo stage di allenamento nella sua terra natia ad Asmara (Eritrea), nel 2019 Eyob Faniel ha corso uno dei tempi azzurri migliori di sempre nella mezza maratona, ben figurando anche ai Mondiali su pista di Doha. Entrambi cercheranno spazio e visibilità in un parterre di campioni tra cui il keniano Amos Kipruto e l’etiope Haile Bekele. E’ da temere altresì l’azzurro Yohanes Chiappinelli, reduce dal 5° posto under 23 agli Europei di cross. Il via della prova che prevede otto giri da 1250 metri ognuno è alle ore 15.30, con diretta su RaiSport dalle ore 14.55.

Martedì 31 dicembre si correrà un’altra corsa forse con meno tradizione – è l’edizione n. 9 – ma con un percorso che dire suggestivo è davvero riduttivo. Nella Atleticom We Run Rome gli atleti faranno un tuffo nel passato della Roma Antica partendo alle ore 14 dallo stadio delle Terme di Caracalla per poi passare dal Circo Massimo a piazza Venezia, via del Corso, piazza di Spagna, piazza del Popolo, villa Borghese, via dei Fori Imperiali ed arrivare ancora alle Terme di Caracalla, dopo aver costeggiato anche il Colosseo. In questa 10 chilometri sarà al via il nostro Daniele D’Onofrio, contrapposto, tra gli altri, al vincitore della scorsa edizione Daniele Meucci, all’etiope Milkesa Mengesha e a Stefano La Rosa.

(Foto di FIDAL COLOMBO/FIDAL)

Guarda anche...

FOLORUNSO E BOGLIOLO A KARLSRUHE. CORSA TORNA SUI 200 METRI. NAZIONALI DI PROVE MULTIPLE CON PEZZOLATO E SCIURBA

di Federico Dell’Aquila Dopo i primi meeting nazionali, è tempo di debutti internazionali per due ...

IL RITORNO DELLA RIVA, IL TITOLO DI BERTOLASO, GLI INFORTUNI DI TUMI E GRECO

di Federico Dell’Aquila E’ un weekend di forti emozioni quello che si è appena concluso. ...